Un nuovo macchinario per la Ricerca

Un nuovo macchinario per la Ricerca

Una campagna “Go Fund Me” per ridare speranza.
La Fondazione Lorenzo Farinelli, stavolta, aiuta il laboratorio di Immuno-Biologia dei Trapianti di Bologna. Dopo aver presenziato l’avvio della terapia CAR-T contro i linfomi alla Clinica Universitaria Reparto Ematologia dell’Ospedali Riuniti di Torrette-Ancona, una promessa mantenuta, l’impegno nella lotta contro le malattie linfoproliferative si rilancia con l’acquisto di un nuovo macchinario, l’estrattore di Acidi Nucleici.
Lo strumento, unico nel suo genere, è funzionale all’estrazione di DNA e RNA da un elevato numero di campioni biologici, quali sangue e fluidi corporei con una elevata purezza, rendendo precise e accurate le analisi molecolari funzionali alla comprensione dello stato di malattia dei pazienti.
Il macchinario permetterà una personalizzazione dei trattamenti e l’esecuzione di diagnosi precoce, non invasiva, in modo da curare sempre più persone affette da malattie linfoproliferative. Entro settembre, la Fondazione intende raccogliere la cifra necessaria di 30.000 euro per l’apparecchiatura e finanziare così il nuovo laboratorio di Bologna.
Contribuire alla causa significa ridare speranza a chi, fino a ieri, non l’aveva.
https://www.gofundme.com/f/acquisto-estrattore-di-dna-in-ricordo-di-lorenzo?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=p_cf%20share-flow-1&fbclid=IwAR0gakRneWazTbOndV5sGCJc3TTNjUM7zJoYfk4P1kkFcbmoaxuATAbjP4o


Su questo sito web utilizziamo strumenti di terzi che memorizzano piccoli file cookie sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy cookie policy.