Alla Fondazione Lorenzo Farinelli il grazie delle istituzioni

Alla Fondazione Lorenzo Farinelli il grazie delle istituzioni

L’azienda Ospedali Riuniti e l’Università Politecnica delle Marche consegnano l’attestato e ribadiscono il ruolo e l’impegno di Associazioni e Fondazioni

Una piccola cerimonia, informale ma sentita: durante il convegno agli Ospedali Riuniti sulla terapia CAR-T che finalmente è possibile anche nel reparto Ematologia della clinica di Torrette, il magnifico rettore dell’Università Politecnica delle Marche Gianluca Gregori, il direttore generale degli Ospedali Riuniti Michele Caporossi e il primario di Ematologia Attilio Olivieri hanno consegnato un attestato di ringraziamento alla Fondazione Lorenzo Farinelli. Grazie infatti all’impegno manifestato nella lotta contro il Linfoma, la tipologia di tumore che si è portato via Lorenzo due anni fa quando ancora non era possibile accedere alla terapia CAR-T per curare il giovane medico anconitano, ora finalmente anche le Marche possono avere questa terapia, costosa e complicata, ma possibile grazie alla professionalità del reparto di Ematologia di Torrette.

Erano presenti l’AIL “Associazione Italiana Lotta contro le Leucemie Linfomi e Mieloma” Sede Ancona/Macerata, l’Associazione Ylenia Morsucci di Falconara, l’Associazione Sergio Luciani di Fabriano, la Fondazione Ospedale Salesi di Ancona, la Fondazione Ospedali Riuniti di Ancona.

 



Su questo sito web utilizziamo strumenti di terzi che memorizzano piccoli file cookie sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy cookie policy.